Post

Apertori di brecce, saltatori di ostacoli, corrieri ad ogni costo, atleti di pace.....

Riceviamo da Dudi, nostra consigliera all'Etica e Responsabilità, questo bellissimo scritto pasquale di Erri De Luca. In poche, ma potenti, parole racconta quella che è la nostra missione: essere Apertori di Brecce, Saltatori di Ostacoli, Corrieri ad Ogni Costo, Atleti di Pace. Eccolo: Pasqua è voce del verbo ebraico "pésah", passare. Non è fatta per residenti, ma per migratori che si affrettano al viaggio. Allora sia Pasqua piena per voi che fabbricate passaggi dove ci sono muri e sbarramenti, per voi apertori di brecce, saltatori di ostacoli, corrieri ad ogni costo, atleti della parola pace. Erri De Luca 

......e questi i nostri auguri !

Immagine
Ultimamente la memoria mi tradisce un po'. Negli ultimi giorni ho dimenticato in rapida sequenza: le chiavi della macchina, di allacciarmi le scarpe, il compleanno di un monumentale amico, il nome di diversi giocatori e pure, un giorno, di lavarmi i denti. Oggi è tutto il giorno che mi ronza in testa una parola che non riesco a mettere a fuoco e a decifrare. Ora ci riprovo................forse pasQUI ? no, no, no era diverso. Allora........aspetta.......ecco....pasQUO? makkè  non funziona manco questo.... ......ci sono...è...è......ma sí....pasQUA! certooo auguri di Buona Pasqua a tutti i manzonauti, i manzofriend, gli amici, i collaboratori e soprattutto a tutti i bambini e ragazzi che abbiamo aiutato.  Come lo splendido uovo disegnato da Lady Bug, possa la vostra Pasqua essere piena di speranze, colori, amicizia e solidarietà ! The Manz

38 paia di scarpe da basket.........

Immagine
A Castelvolturno ci sono 38 ragazzi, figli di immigrati, che sprizzano la gioia e l'entusiasmo dei loro 13-18 anni giocando a basket. Grazie a Massimo Antonelli, fondatore di TamTam Basket, che ha dato loro, che vivono in luoghi cosí difficili e martoriati, un'occasione di riscatto e di educazione.
Dopo molte vicissitudini sono stati iscritti ai campionati locali e si stanno facendo valere con forza e orgoglio. 
Sono bellissimi i loro nomi che raccontano la voglia (loro e dei loro genitori) di crescere, realizzarsi, integrarsi. Si chiamano: Honesty, Wisdom, Prodigy, Miracolo, Destiny, Dearest...... 
La ManzoProdActionAid ha deciso di dare loro una mano donando TRENTOTTO paia di fiammanti scarpe da basket. Le taglie sono spesso clamorose: tanti 45, moltissimi 46, alcuni 47 e perfino un 48. Tutte le scarpe saranno personalizzate con i nomi dei ragazzi.
Dopo Pasqua, gli scatoloni contenenti le 38 paia di scarpe (che attualmente ingombrano mezzo garage di OldBeef) saranno trasportati …

.........e Alberi Monumentali

Immagine
Che ammaliamento collettivo per la possanza, la monumentalità e l’eleganza della Quercia delle Checche ! 
Trascinati dalle appassionate parole dell’agronomo Jacopo Manzini (alias Joung Beef) siamo stati avvolti dalla sorprendente storia e dalle peculiarietà scientifiche di questo magnifico organismo vecchio di 381 anni.
La gioia è stata tale che al termine della presentazione Manzonauti e Manzofriend si sono lanciati in un frenetico girotondo attorno all’immenso tronco.
Menzione d’onore per il manzofriend Il Gagliardo (alias Ficus) autore di argute e molteplici domande.

In conclusione una magnifica e singolare manzogita che rimarrà negli occhi e nei ricordi di molti di noi.
Le donazioni raccolte contribuiranno all’acquisto di una  importante Strumentazione Medica per la sala operatoria dell’Ospedale Pediatrico St. Albert Mission Hospital in Zimbabwe.

.....Musei Open Air ...........

Immagine
Ben TRE musei open-air sono stati attraversati dalla gioiosa comunità manzonautica:

# Il museo open air NATURALE delle Crete Senesi. Trenta chilometri di sinuose colline, ornate da filari di schietti cipressi e ricoperte da un morbidissimo vello verde.
# Il museo open air di ARTE RINASCIMENTALE di Pienza. Guidati dal sapiente e fascinoso racconto della Storica dell’arte Giovanna Giusti (nota come GGG) abbiamo scoperto la città ideale rinascimentale trasformata da sogno in realtà da Enea Silvio Piccolomini.
# Il museo open air di ARTE CONTEMPORANEA di KL Metzler a Iesa/Monticiano. Il generoso scultore e fonditore Giacomo Del Giudice (un anima di libellula in un copro di armadillo) ci ha introdotto e mostrato lo straordinario mondo delle sculture di Kurt Metzler, una rappresentazione multiforme e multimateriale dell’uomo moderno con tutte le sue alienazioni, paure e fissazioni.

Tutti i Manzonauti e Manzofriends hanno ammirato e si sono beati dei tre musei ed hanno grandemente apprezzato …

Battaglie Medievali.............

Immagine
Sui luoghi della battaglia di Monteaperti, lo storico Sandro Matteoni ha tenuto una suggestiva, dettagliata e appassionante conferenza narrando i sanguinosi fatti che accaddero tra quei campi e vallate il 4 Settembre del 1260.
Spettatori attenti ed entusiasti 45 manzonauti e manzofriends, equamente divisi tra Guelfi e Ghibellini (24 guelfi, 24 ghibellini ed 1 storico super partes).
Si sono particolarmente distinti, ricevendo anche un premio, il ghibellino Provenzano Salvati (alias Jalisse Ale) e la cantora IV*

........segue



I manzonauti vincono anche alle lotterie !

Immagine
In molti, Manzonauti e Manzofriends, abbiamo partecipato alla Lotteria di Beneficenza organizzata dagli straordinari amici dell'Associazione Busajo del Campus per bambini di strada di Soddo in Etiopia.
I cinque premi erano superlativi. Soprattutto il secondo: un gigantesco vaso in vetro soffiato opera dell'artista Andrea Zilio (vedi foto).
Erano duemila biglietti e noi ne abbiamo presi 37 ( 1,85 %).
Anche se la matematica era contro di noi altrettanto non lo è stato il fato ! Il biglietto n. 622 acquistato dalla nostra consigliera alla Bellezza e Comunicazione, Manzonauta Lady Bug, è incredibilmente risultato come secondo estratto !!
La gioia di Lady Bug è stata pari solo alla preoccupazione di suo marito LecciONE, preoccupato di dover cambiare casa per fare adeguato posto all'enorme vaso artistico.