Post

L' Ambulatorio Pediatrico di Antonio in Zimbabwe

Immagine
Realizziamo l'Ambulatorio Pediatrico ManzoProdActionAid "Antonio Giachetti" a Centenary in Zimbabwe

IL PRIMO PASSO: 

Il primo Ambulatorio Pediatrico ManzoProdActionAid lo vogliamo realizzare in Zimbabwe, uno dei paesi più poveri dell’Africa, più precisamente a Centenary a 200 km dalla capitale Harare. Intendiamo riadattare ad ambulatorio dei locali del St. Albert Mission Hospital, dove opera come Primario la nostra amica e collaboratrice Dr.ssa Julia Musariri. Utilizzando manodopera locale faremo eseguire i necessari lavori di ristrutturazione e adeguamento. Vorremmo anche realizzare in prossimità dell’ambulatorio un’area verde come “sala d’attesa” e zona gioco per bimbi e madri. Procureremo e spediremo la dotazione completa di arredi, strumentazioni mediche e materiale sanitario. Il progetto prevede inoltre forniture annuali di nuovo materiale sanitario per i successivi anni.
L’ambulatorio offrirà alla popolazione pediatrica locale: 1) Pronto Soccorso, 2) Visite medich…

WE have a dream - NOI abbiamo un sogno

Immagine
WE have a dream - NOI abbiamo un sogno

Abbiamo un sogno.

Vogliamo realizzare delle reti di Ambulatori Pediatrici in zone rurali e periferiche di vari paesi Africani.

Burkina Faso, Senegal, Zimbabwe, Etiopia.

Intendiamo riadattare e ristrutturare ad ambulatori dei locali attualmente non in uso, in dispensari, piccole infermerie, ospedali missionari etc.. Desideriamo anche individuare delle piccole zone verdi adiacenti a tali locali, da adibire a sala d’aspetto e area giochi per bimbi e madri.

Utilizzeremo manodopera locale per i lavori di ristrutturazione ed adeguamento. Procureremo e spediremo la dotazione completa di arredi, strumentazioni mediche e materiale sanitario. Riforniremo i materiali sanitari per i successivi cinque anni.

Gli ambulatori ManzoProdActionAid saranno UNICI :

Essenziali, ma dotati di tutto il necessario.
Riconoscibili, con un originale progetto architettonico di allestimento.
Costanti, Unitari e Completi nell’ arredo e nel corredo di strumenti e materiali.
Associati, …

Preview prossimi ManzoEventi: orizzonte meta’ 2020 !

Immagine
E’ stato stilato il calendario preliminare dei ManzoEventiprevisti da qui a giugno 2020.
Un fuoco d’artificio di eventi unici e spettacolari. Mix di cultura, avventura, natura e sgranatura. Sempre all’insegna di ironia, manzitudine, solidarieta’ e amicizia.
Contiamo di raccogliere con questi eventi cospicui fondi che contribuiranno a rendere realtà il nostro progetto/sogno per il 2020: “Realizzazione di network di Ambulatori Pediatrici ManzoProdActionAid in zone rurali e periferiche di vari Paesi Africani”. Tutti i dettagli su questo progetto in un prossimo post.

Ecco il programma dei ManzoEventi (lo trovate anche sul nostro website www.manzaid.org) :

Lunedí 25 Novembre 2019, dalle 18:30 : “Aleppo nel cuore” al Circolo La Pace di Compiobbi. Presentazione del libro "Siria: i cristiani e la guerra". Racconto per immagini e video dell'allestimento dell'ambulatorio pediatrico ManzoProdActionAid ad Aleppo Est. Concerto di musica araba-ottomana e poesia con i Nahawand Quarte…

ABRUZZHOllywood !

Immagine
Abruzzhollywood !

Per tre giorni l’ombelico del cinema mondiale si è spostato in Abruzzo.

Tra paesaggi aspri e spigolosi, dentro a rocche grondanti storia, immersi tra cultura e natura, un manipolo di valorosi manzonauti ed intrepidi manzofriends ha reso omaggio a tre classici del cinema, che proprio in quei luoghi erano stati girati.

Sono riemersi dalle nebbie dell’oblio gli sgangherati crociati de “L’Armata Brancaleone”, i mitici personaggi di “FrankAnstein Senior”, i mistici francescani Guglielmo da BaskeTville e furiAdso da Melk de “Il nome della Rosa”.

Un casting spettacoloso ha scelto attori più originali degli originali. La fantasia dei costumisti ha raggiunto vette inusitate. Le qualita’ attoriali di tutti gli interpreti sono sfavillate come non mai. Da brividi le locations prescelte.

Momenti e schegge di Grande Cinema.

A breve l’uscita nelle sale.

PS: le performance artistiche sono avvenute nel corso dell’evento di raccolta fondi “Abruzzo: rokke & pasta”  anche detto “ManzoImp…

I magnifici alunni della scuola di Koulou

Immagine
Lo scorso 4 ottobre, nella nuovissima scuola di Koulou in Burkina Faso, è suonata la prima campanella del novello anno scolastico. 
I magnifici bambini di Koulou, vestiti a festa per l'occasione, hanno trovato ad attenderli una inattesa sorpresa: la nostra donazione di materiale didattico.

Ognuno ha ricevuto la sua lavagnetta personalizzata, gessi, cimosa, quaderni, biro, pennarelli etc..

L'arcobaleno di colori delle loro magliette sono lo specchio della loro gratitudine. I loro volti attenti, sorridenti e consapevoli sono la nostra immensa gratificazione.

I nostri atti sono gesti modesti, minuscoli contributi, piccoli sostegni. Ma possono favorire questi bambini a realizzare un futuro migliore e a costruire una nuova fiducia nel Mondo e nel prossimo.

DONA il CENT del REST

Immagine
Siamo molto affezionati al mercato di Sant’Ambrogio. Ancora vivo, autentico, fiorentino. Ricco di tanti cibi di qualità e di persone attive, buone e generose. Tra queste le ragazze del Panificio “Chicco di grano” (dove si trova il sublime pane di San Casciano…). Hanno accettato con entusiasmo di essere il primo esercizio ad aderire alla nostra campagna “DONAILCENTDELREST”. Da oggi sul loro bancone fa bella figura una luccicante e trasparente cassetta per la raccolta di donazioni “spicciole” alla ManzoProdActionAid assieme ad una risma di nostri volantini.
Speriamo che molti preferiscano imbucare il loro resto in centesimi nella feritoia della cassetta piuttosto che ingolfare i loro borsellini.
Se vi capita di passare da Sant’Ambrogio non dimenticate di fare un salto al panificio, comprare una gustosa pagnottella e lasciare i vostri centesimi di resto nella casetta….

Gli audaci manzoTrekkers !

Immagine
Gli audaci manzoTrekkers !!!

Grande impresa di 26 manzoTrekkers nel Parco del Mercantur sulle Alpi Marittime francesi !

Intrepidi hanno scalato montagne, valorosi hanno disceso ghiaioni, impavidi hanno scolato zuppe immonde, spavaldi hanno assunto zollette intrise di GiNePi.

Le difficoltà e le asperità del percorso sono state lenite da uno straordinario e manzonautico spirito di gruppo.

Solidarietà, ilarità, condivisione, sostegno, sopportazione, ironia hanno sempre primeggiato.

I manzoTrekkers sono sciamati all’interno degli austeri e spartani rifugi francesi occupandone ogni anfratto. Nessuna paura per le toilette all’aria aperta, al freddo e sotto un manto di stelle. Nessun timore a dormire in camerate molto frequentate e con coperte molto agé. Incredibile la capacità ad affrontare e sopportare i sublimi, cacofonici e variegati concerti di russamento interpretati da molti irriverenti manzonauti.

Gli stupendi scenari alpini, le visioni di stambecchi e camosci, gli odori freschi e stuzzi…